FORUM
FORUM
Home | modifica profilo | REGISTRAZIONE | nuove discussioni | utenti iscritti | ricerca |
Username:
Password:
Salva Password
Hai dimenticato la Password? | Opzioni di amministrazione

Forum Studenti Biblici ITALIA
Consideriamoci a vicenda per incitarci all'amore
ed alle opere eccellenti...  (Ebrei 10:24 )
(nella più ampia libertà di pensiero)


La visione del Forum e' libera
Per partecipare al Forum occorre registrarsi
(E' gradito l'intervento di chiunque voglia partecipare - Grazie)
L'Amministrazione del forum si riserva il diritto di cancellare
 gli iscritti, i loro interventi ed argomenti in caso di errato
comportamento o di scelta di argomenti fuori tema.   E-mail Amministrazione Forum
 Sito non commerciale e senza scopo di lucro

 Tutti i Forums
 Studenti Biblici Italia
 Manna Celeste Quotidiana
 MANNA DI SETTEMBRE
 Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione
 Spedisci Discussione ad un amico
 Stampa Documento
Autore  Discussione Prossima Discussione Blocca Discussione Modifica Discussione Elimina Discussione Nuova discussione Rispondi alla Discussione


gattosilvestro67
Responsabile Forum

Italy
4848 Messaggi

Lasciato il  - 01 September 2019 :  09:47:30  Mostra profilo  Spedisci Email all' autore  Visita gattosilvestro67's Homepage  Modifica Discussione  Rispondi con Citazione  Vedi l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Discussione
1 Settembre
Ma il Signore gli disse: “Và, perché costui è uno strumento da me scelto per portare il mio nome davanti alle genti, ai figli e ai re d’Israele”. Atti 9:15.
Perché vediamo Gesù come lo scelto del Padre, ci uniamo a Lui; perché in Lui vediamo manifestarsi il carattere del Padre, lasciamo tutto per seguirLo. Similmente, se noi diamo il nostro aiuto, il nostro appoggio a qualcuno relativamente al piano e al servizio divino, dovrebbe essere semplicemente fatto per questo motivo – non solo per magnetismo o favoritismo personale – ma perché i nostri cuori sono toccati dal Signore per capire che il Capo è acconsentito da Lui. Z. ’03 – 206.

liala
Membro Medio

Messaggi: 163

Lasciato il  - 01 September 2019 :  13:32:49  Mostra Profilo    Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta
Il cap. 9 è quello della “chiamata” o rivelazione di Dio a Paolo sulla via di Damasco. I nostri incontri mostreranno come Paolo farà arrivare il Vangelo ai confini della terra. Non è Pietro, non Giacomo, non Giovanni, ma è Paolo che porterà il Vangelo a Roma, secondo Luca.
Vai ad inizio pagina


gattosilvestro67
Responsabile Forum

Italy
Messaggi: 4848

Lasciato il  - 02 September 2019 :  17:55:26  Mostra Profilo    Visita gattosilvestro67's Homepage  Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta
2 Settembre
Avendo purificate le anime vostre con l’ubbidienza alla Verità mediante lo spirito, per avere un amore fraterno senza alcuna simulazione, amatevi intensamente gli uni gli altri di puro cuore. 1 Pietro 1:22.
La conoscenza deve essere altamente stimata nella chiesa, e essere guardata come un’evidenza di progresso, di sviluppo; poichè nessuno può fortificarsi nel Signore e nella forza della Sua potenza – in grazia - a meno che non cresca anche in conoscenza. In modo appropriato, stimiamo più altamente coloro il cui amore per il Signore e la Sua Verità è manifestato tramite lo zelo nello studio della Sua Parola, e il cui favore di Dio è attestato dal fatto che sono guidati sempre di più nelle cose profonde di Dio. Tuttavia, come nelle famiglie terrestri noi amiamo e abbiamo cura dei bambini e gli immaturi, così anche nella famiglia della fede, i piccoli e gli immaturi devono essere curati, amati ed aiutati, affinchè si fortifichino nel Signore e nella forza della Sua potenza. Z. ’03 – 207.
Vai ad inizio pagina

liala
Membro Medio

Messaggi: 163

Lasciato il  - 02 September 2019 :  17:59:32  Mostra Profilo    Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta
Ma nella sua grande misericordia, Dio ci ha lavati, ha purificato le nostre anime, ci ha liberati dai nostri peccati che ci separavano da Lui. Leggiamo di questo atto ripetutamente nelle Scritture. Dio purifica, lava e santifica degli uomini che erano grandi peccatori, giustificandoli nel nome di Gesù Cristo.
Vai ad inizio pagina


gattosilvestro67
Responsabile Forum

Italy
Messaggi: 4848

Lasciato il  - 03 September 2019 :  20:20:13  Mostra Profilo    Visita gattosilvestro67's Homepage  Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta

3 Settembre
Perchè io desidero la misericordia e non i sacrifici, e la conoscenza di Dio più degli olocausti. Osea 6:6.
Colui che dà la sua volontà, il suo cuore al Signore, dà tutto; colui che non dà la sua volontà, che non viene al Signore in ubbidienza di cuore, non può offrire sacrifici a Lui gradevoli. “Ecco, l’ubbidienza è migliore del sacrificio”, è una lezione che dovrebbe essere profondamente impressa nel cuore di tutti i santificati in Cristo Gesù. Avere lo spirito di ubbidienza è anche necessario; e chiunque lo possiede, non solo ubbidirà alla volontà divina, ma cercherà di conoscerla sempre di più per sottomettersi. E’ di questa classe ubbidiente che le Scritture dichiarano: “Da che le tue parole sono state ritrovate da me, io le ho mangiate”; ed ancora nelle parole del nostro Signore: “Mi delizio nel fare la tua volontà, o mio Dio; la tua legge è scritta nel mio cuore”. Z. ’03 – 220.

Vai ad inizio pagina

liala
Membro Medio

Messaggi: 163

Lasciato il  - 04 September 2019 :  14:19:50  Mostra Profilo    Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta
Leggere e meditare Osea può fare riscoprire l'amore incredibile di Dio. Un amore che sceglie ancora e sempre la sua sposa, nonostante le sue infedeltà, le sue miserie, le sue povertà.
Vai ad inizio pagina


gattosilvestro67
Responsabile Forum

Italy
Messaggi: 4848

Lasciato il  - 05 September 2019 :  20:31:27  Mostra Profilo    Visita gattosilvestro67's Homepage  Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta

5 Settembre

La gelosia è dura come lo Sceol. Le sue fiamme sono fiamme di fuoco, una fiamma ardente. Cantico dei Cantici 8:6.
La gelosia è uno dei grandi nemici con il quale si confronta ogni cristiano. Dovrebbe essere annientata appena che è vista, come un nemico di Dio, dell’uomo e d’ogni buon principio; e nella misura che la sua presenza ha macchiato il cuore anche per un solo momento, si deve invocare subito una purificazione dello spirito di santità e di amore. La gelosia non solo è un mostro crudele in se stesso, ma i suoi velenosi artigli sono quasi certi di infliggere pene e dispiaceri ad altri, come anche portare sofferenza generale, e alla fine distruzione per coloro che la nutrono. La gelosia è un peccato di pensiero, malvagità di pensiero, e molto adatta per condurre rapidamente al peccato e malvagità in azione. La mente, una volta avvelenata dalla gelosia, può solo con grande difficoltà essere purificata completamente, così rapidamente essa porta tutto ciò che è nella sua vicinanza al suo colore e carattere. Z. ’03 - 330.


Vai ad inizio pagina

liala
Membro Medio

Messaggi: 163

Lasciato il  - 06 September 2019 :  14:29:26  Mostra Profilo    Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta
La gelosia (dal latino zelosus, aggettivo di z#275;lus passando per il greco #950;#951;#955;o#962; (zelos), zelo, emulazione, brama, desiderio) è un sentimento umano. Assume nel tempo il significato di timore che un rivale ottenga l'affetto di qualcuno a noi caro.
Vai ad inizio pagina


gattosilvestro67
Responsabile Forum

Italy
Messaggi: 4848

Lasciato il  - 07 September 2019 :  14:55:00  Mostra Profilo    Visita gattosilvestro67's Homepage  Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta

7 Settembre
Se dunque uno è in Cristo, egli è una nuova creatura. Le cose vecchie sono passate: ecco, tutte le cose sono diventate nuove. 2 Corinti 5:17.
Queste Nuove Creature in Gesù Cristo si conoscono a vicenda non per la carne, ma per lo Spirito. I più nobili sentimenti, le più alte aspirazioni, tutto ciò che è buono, vero, nobile, puro, si trovano nei loro spiriti e nelle loro nuove menti - qualunque siano le loro debolezze secondo la carne. Loro si amano a vicenda dal nuovo punto di vista d’intenzione, volontà, armonia con Dio, e la loro vicendevole amicizia cresce sempre di più, quando scorgono l’energia dell’uno nell’altro nel combattere il buon combattimento della fede contro le cattive influenze del mondo, della carne e dell’avversario. Nè lingua, nè penna può appropriatamente esprimere l’amore, l’amicizia che esiste tra queste Nuove Creature in Cristo Gesù, delle quali, le cose vecchie sono passate, e tutte le cose sono diventate nuove. Z. ’03 – 333.

Vai ad inizio pagina

liala
Membro Medio

Messaggi: 163

Lasciato il  - 07 September 2019 :  15:17:48  Mostra Profilo    Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta
Con esso tutto un mondo finisce: “le cose vecchie sono passate”.
Siamo dentro ad una nuova creazione: “Tanto che, se uno è in Cristo, è una nuova creatura”! “Sono nate” cose nuove.
Vai ad inizio pagina


gattosilvestro67
Responsabile Forum

Italy
Messaggi: 4848

Lasciato il  - 10 September 2019 :  20:16:40  Mostra Profilo    Visita gattosilvestro67's Homepage  Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta

10 Settembre
Nessuna parola malvagia esca dalla vostra bocca, ma se ne avete una buona per l’edificazione, secondo il bisogno, ditela affinchè conferisca grazia a quelli che l’ascoltano. Efesini 4:29.
Il gusto degradato si nasconde dietro la coscienza e dichiara che è sempre bene dire la verità, e per questo, Dio non poteva intendere di dire che parlare la verità sarebbe diffamazione; ma nel condannare la maldicenza e la diffamazione, come opere della carne e del Diavolo, Dio ha voluto dire di non parlare quello che è falso, non vero. Questo è un grave errore; la diffamazione è ugualmente diffamazione, sia che è vera o falsa, e così è considerata non solo dalla legge di Dio, ma anche dalle leggi degli uomini civili. La diffamazione è ciò che è proferito con l’intenzione di ingiuriare un’altro, sia vero o falso, e le leggi degli uomini sono in accordo con la legge di Dio, che tale ingiuria verso un altro è ingiusta. Z. ’99 – 70.


Vai ad inizio pagina


gattosilvestro67
Responsabile Forum

Italy
Messaggi: 4848

Lasciato il  - 11 September 2019 :  10:03:40  Mostra Profilo    Visita gattosilvestro67's Homepage  Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta
11 Settembre
E chiunque non porta la sua croce e non mi segue, non può essere mio discepolo. Luca 14:27.

Per il Signore il portare la croce consistette nel fare la volontà del Padre sotto condizioni sfavorevoli. Questo modo d’agire portò su di Lui invidia, odio, malizia, contesa, persecuzione, ecc., da coloro che si credevano essere il popolo di Dio, ma dei quali il Signore, che leggeva i loro cuori, dichiarò che erano del padre loro, il Diavolo. … Già che noi camminiamo nella stessa “via angusta” nella quale camminò il nostro Maestro, possiamo con ragione aspettarci che le nostre croci siano dello stesso genere – opposizioni nel fare la volontà del Padre nostro che è nei cieli – opposizioni nel servire la Sua causa e nel lasciare risplendere la luce, come disse il nostro Maestro e Capo. Z. ’03 – 345.

Vai ad inizio pagina

liala
Membro Medio

Messaggi: 163

Lasciato il  - 11 September 2019 :  14:31:17  Mostra Profilo    Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta
Egli ha preso la sua croce (e noi dobbiamo fare come Lui) come significato del peccato degli uomini, si è fatto carico della loro iniquità. Anche noi non dovremmo limitarci alle nostre afflizioni ma andare oltre, guardare agli altri, dimenticare il proprio io e unirsi a Cristo. La croce di Cristo che significato ha? Grazie per le continue risposte puntuali e sagge.
Vai ad inizio pagina


gattosilvestro67
Responsabile Forum

Italy
Messaggi: 4848

Lasciato il  - 13 September 2019 :  20:18:06  Mostra Profilo    Visita gattosilvestro67's Homepage  Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta

13 Settembre
Ecco, quanto è buono e quanto è piacevole, che i fratelli dimorino insieme nell’unità. Salmo 133:1.
Simile al nostro Signore, cerchiamo di essere conciliatori e di vivere insieme con tutti i fratelli nell’unità dello spirito, nei vincoli della pace. Facciamo sì che le nostre attività, la nostra combattività, ecc., siano impegnati contro il grande nemico e tutte le opere del peccato - incluse quelle delle nostre membra, la nostra carne decaduta. Noi, e tutti i fratelli, troveremo così abbastanza impegni per ogni elemento combattivo della nostra natura, in modi ben-piaciuti al Signore, e occupazione per ogni amabile ed utile qualità da noi posseduta, per edificarci a vicenda e fare bene a tutti secondo le opportunità, specialmente alla famiglia della fede. Z. ’03 – 363.


Vai ad inizio pagina

liala
Membro Medio

Messaggi: 163

Lasciato il  - 14 September 2019 :  12:57:34  Mostra Profilo    Modifica Risposta  Rispondi con Citazione  Mostra l' indirizzo IP dell' utente  Elimina Risposta
www.chiesadimilano.it-2018-08-20-15-51-11-800x802.jpg" border="0">
Vai ad inizio pagina
   Discussione Prossima Discussione Blocca Discussione Modifica Discussione Elimina Discussione Nuova discussione Rispondi alla Discussione
 Nuova Discussione  Rispondi alla Discussione
 Spedisci Discussione ad un amico
 Stampa Documento
Vai a:
FORUM - Modificato, Tradotto e Distribuito gratuitamente in italiano da Vergelli.it © © Ritorna ad inizio pagina
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.03